cessione del V dipendenti

Cessione del quinto Dipendenti
DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI, POSTE e AZIENDE PRIVATE

Che cos’è la Cessione del Quinto dello stipendio?

La cessione del quinto dipendenti è un prestito personale dove la rata mensile viene trattenuta direttamente in busta paga per un importo pari ad 1/5 (20%) del tuo stipendio.
La cessione del V° può avere una durata che varia da un minimo di 2 anni fino ad un massimo di 10 anni con rata fissa.

Quali sono i requisiti minimi per ottenere la cessione del quinto?

  • essere dipendente a tempo indeterminato
  • percepire regolare busta paga.

Quali sono i vantaggi?

  • nessuna spesa di mediazione
  • copertura assicurativa anche in caso di morte
  • tasso d'interesse e rata senza sorprese: il tasso è fisso e la rata è costante e comprensiva di tutte le spese
  • la durata la decidi tu da 24 a 120 mesi
  • non occorre motivare la richiesta
  • firma singola anche se coniugati
  • non occorrono garanti
  • anche in presenza di Pignoramenti o Protesti
  • è possibile ottenere la cessione del V° anche in caso di Disguidi bancari e di Cattivo pagatore
  • recupero degli interessi in caso di estinzione anticipata o rinnovo
  • è possibile rinnovare il prestito mantenendo la rata che già stai pagando
È regolato dal Codice Civile (art. 1260 e ss.e dal DPR 180 del 5/1/50), successivo regolamento di attuazione, dalla Legge Bancaria, la Legge Antiusura ed il Decreto Legislativo 374 del 1999.